Il battesimo del centro

In 200 al Trevi per il battesimo del Centro Servizi Cultura e Volontariato

La nuova struttura, sostenuta dalla Provincia, è frutto di un’alleanza tra associazionismo e cooperazione. I fondatori: «Strumento fondamentale per fare rete e sfidare il futuro»

(Bolzano 21/12/2016). Oltre duecento persone al Centro Trevi per l’evento «Cultura, volontariato e innovazione al centro». Si è rivelata un successo la giornata convocata per salutare la nascita del Centro Servizi Cultura e Volontariato. Nutrita la partecipazione dei rappresentanti delle associazioni e delle cooperative ai tavoli di confronto, così come ai talk che hanno animato le sale del centro dalle 10 alle 19. Al microfono si sono succedute alcune tra le migliori esperienze italiane nel campo dell’innovazione culturale e del Terzo settore: da Valeria Dinamo, project manager di Hangar Torino, a Luca Primavera, direttore generale Fondazione Zoé; da Gianfranco Marocchi, di Idee in Rete a Daniele Catellani, presidente ArciReggio Emilia. E poi grande successo hanno riscontrato i giovani under 30 intervenuti al talk Young Workers che incontrando gli alunni di alcune scuole hanno dimostrato come la Cultura possa diventare, se abbinata al digitale, un grande motore di crescita personale e sociale.

Scarica tutto il comunicato

Sketchnotes